Home

Home

 

 

 

Aiuta una persona in difficoltà a reinserirsi nel mondo del lavoro

Crediamo che il lavoro sia una delle forme principali per ridare dignità ad una persona e che alcune persone abbiano bisogno di una mano in più per ricominciare.

 

 

Come funziona?

Ci sono persone che hanno più difficoltà di altre a trovare un lavoro: disoccupati cronici, analfabeti, immigrati, ex carcerati, persone con grossi problemi personali e familiari alle spalle, persone con disagi psichici ecc.
Per aiutarle raccogliamo le proposte di lavoro, con meno requisiti possibili, di privati e aziende che vogliono aiutare una persona (e la sua famiglia) con un lavoro e le mandiamo, tramite una newsletter, alle associazioni di volontariato (parrocchie, caritas, enti del lavoro ecc) che ricevono le richieste di aiuto delle persone in difficoltà.
pexels-anamul-rezwan-1216544

Hai un lavoro da offrire o da segnalare?

 

Se sei un privato o un azienda con un lavoro da offrire (piccolo, grande, continuativo o una tantum non importa) segnala la tua proposta e la invieremo nella newsletter a tutte le associazioni che conoscono delle persone in difficoltà.
pexels-lilartsy-1325618

Conosci una persona in difficoltà che ha bisogno di un lavoro?

Se sei una parrocchia, una ONLUS o semplicemente conosci qualcuno in difficoltà e che ha bisogno di un lavoro segnalagli una delle offerte di lavoro presenti su Talenti inRete

 

 

 

Iscriviti alla newsletter con le offerte di lavoro

Periodicamente riceverai la lista con le nuove offerte di lavoro e le segnalazioni su chi ha bisogno di una mano

 

 

«In fondo, si può vivere inseguendo due diversi obiettivi: mettendo al primo posto l’avere oppure il dare. Si può lavorare pensando soprattutto al guadagno, oppure cercando di dare il meglio di sé a vantaggio di tutti. Allora il lavoro, nonostante tutte le difficoltà, diventa un contributo al bene comune, a volte addirittura una missione.»


Papa Francesco